03set

Settembre pedagogico

Diario attività | | Visualizzazioni (9) |Torna indietro|

Oggi ho partecipato con molto piacere all'apertura del "Settembre pedagogico" che, anche quest'anno, ha coinciso con l'inizio dell'anno scolastico. Sapete bene quanto io tenga alla scuola, e posso dire di aver mantenuto la delega all'istruzione per due motivi: prima di tutto devo ammettere di averlo fatto per egoismo, perché la sfida educativa è molto onerosa e sarà certamente più facile amministrare camminando al fianco di insegnanti e genitori; altra cosa fondamentale è la responsabilità del creare cultura, di creare veri e propri momenti educativi. So bene di non essere in grado di fare da solo, ma sono circondato da insegnanti molto validi con i quali non è mai mancato il dialogo, ai quali aggiungo i genitori e tutti i vari operatori. Da parte mia non mancheranno mai confronto e collaborazione, senza contare la priorità della costruzione della nuova scuola. Ho pensato per questo di creare un vero e proprio “Gruppo bandi” per cercare fondi da investire sulla nostra splendida città e mi sento fiducioso e stimolato per il futuro. Per il momento, auguro di tutto cuore buon lavoro e buon anno scolastico!

Gianni